Baci di dama salati

A volte vedo delle ricette e me ne innamoro, penso che dovrei rifarle assolutamente. Ma poi mi capita solo di ispirarmi e stravolgerle completamente, come questi baci di dama salati.

La ricetta originale è della cucina italiana, ma, vi ripeto, l’ho completamente stravolta e ho realizzato dei bellissimi e buonissimi baci di dama salati.

Baci di dama salati

Ingredienti per 10 baci di dama

  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 60 g di granella di nocciole
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 2 zucchine
  • scalogno
  • 50 g di ricotta
  • sale

Procedimento:

In una ciotola mescolare il parmigiano con la granella di nocciola e il cacao. Disporre in composto in stampini in silicone a semisfera. Se non si hanno gli stampini, aggiungere al composto un po’ di albume sbattuto e con le mani ricavare delle palline (20 in tutto).

Infornare a 200° per 5 minuti. Toglierle dal forno e lasciarle raffreddare.

Preparare le zucchine: lavarle bene, con un “temperamatite” per verdura ricavare degli spaghetti, adagiarli in un piatto e condirli con un po’ di sale, olio e aceto.

In una padella, rosolare con un filo di olio gli scarti delle zucchine con un po’ di scalogno. Appena saranno cotte, aggiustare di sale e frullare con la ricotta. Far raffreddare il composto.

Mettere un po’ di composto su una semisfera e chiudere con un’altra, proprio come se fossero baci di dama.

Con le zucchine a spaghetti, formare dei piccoli nidi su un piatto e adagiare su ogni nido un bacio di dama.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.