Carciofi in crosta di frolla salata

I carciofi in crosta di frolla salata sono un piatto perfetto da presentare a Pasqua. La ricetta è nata per caso, facendo la frolla salata della pastiera (qui la ricetta) mi è venuta l’idea di avvolgere i carciofi in questa frolla e vedere cosa ne usciva!!

Un ripieno saporito per farcire i carciofi in crosta di frolla salata, ed il gioco è fatto! Salvate la ricetta per il vostro menù di Pasqua!

Carciofi in crosta di frolla salata

Carciofi in crosta di frolla salata

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 carciofi
  • olio extravergine di oliva
  • aglio
  • prezzemolo

Per la frolla salata:

  • 250 g di farina
  • 70 g di zucchero
  • 10 g di sale
  • 1 uovo
  • 120 g di burro
  • latte q.b.

Per il ripieno:

  • 100 g di carne macinata
  • 50 g di provola (o mozzarella o fiordilatte)
  • 1 uovo
  • 50 g di salame
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Preparare la frolla salata mescolando rapidamente tutti gli ingredienti e lasciarla riposare per almeno un’ora in frigo.

Nel frattempo, pulire i carciofi, eliminare le foglioline interne e la barba, delicatamente, lasciando il cuore intero e metterli in una ciotola con acqua e limone per non farli annerire.
Quando saranno tutti puliti, sbollentarli per pochi minuti con un pizzico di sale, uno spicchio di aglio e un po’ di prezzemolo (io li ho cucinati nella pentola a pressione per circa 3 minuti).

Mettere un filo di olio in un padellino, sbriciolarvi il macinato e farlo cuocere. Aggiustare di sale. Quando la carne è cotta aggiungere la provola e il salame tagliati a pezzetti, sempre mescolando, e l’uovo sbattuto con un pizzico di sale e di pepe. Far cuocere per qualche minuto, in modo che la provola si sciolga e l’uovo si cucini.

Riempire poi ogni cuore di carciofo con un cucchiaio di questo impasto. Stendere la frolla, ricavandone 8 dischi  e rivestire ogni carciofo, lasciando il gambo scoperto. Adagiare poi i carciofi in una teglia da forno leggermente unta, mettere in forno a 180° per circa 20 minuti.

Servire i carciofi in crosta di frolla salata caldi o tiepidi.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.