Castagnole con la ricotta

Carnevale si avvicina, e io comincio a friggere! Ho voluto provare le castagnole con la ricotta, ricetta di Anna Moroni. Assolutamente deliziose.

Le castagnole con la ricotta sono davvero semplici da realizzare, vi consiglio solo di friggerle in una pentola molto alta, aiutandovi con un cestello per frittura, per evitare la fuoriuscita di olio bollente durante la cottura.

La dose che vi scrivo è quella completa, ne vengono molte, io l’ho ridotta (circa la metà) e sono venute 40 castagnole circa. Sono ottime anche fredde.

Castagnole con la ricotta

Castagnole con la ricotta

Ingredienti:

  • 400 g di farina
  • 5 tuorli
  • 150 g zucchero
  • 100 g fecola di patate
  • 300 g ricotta
  • 1 arancia
  • 50 g di burro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 limone
  • latte q.b.
  • 1 bicchierino di rum
  • 1 pizzico di sale
  • olio di semi di arachidi per friggere

Procedimento:

In una ciotola mescolare la farina con la fecola, lo zucchero, il sale e il lievito per dolci. Aggiungere la scorza grattugiata del limone e dell’arancia.

Aggiungere poi le uova, il burro, il rum e la ricotta e amalgamare bene. Mettere l’impasto in frigorifero per 30 minuti circa.

Aiutandovi con un po’ di farina fare dei rotolini (di diametro 3 cm circa) e tagliare poi dei pezzi di pasta di circa 2-3 cm. Potete anche dare una forma di pallina.

Friggere in abbondante olio bollente, metterle su carta forno per assorbire l’olio in eccesso e infine passarle nello zucchero.

Sono ottime calde o fredde!

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.