Choux mandorlato con crema e fragoline

Lo choux mandorlato con crema e fragoline è una ricetta che ho imparato dalla mia mamma.

Mamma farcisce lo choux mandorlato con crema e fragoline con una crema, simile alla crema diplomatica, con panna e aroma di zuppa inglese, una vera bontà!!

choux mandorlato con crema e fragoline

Choux mandorlato con crema e fragoline

Ingredienti per uno stampo da 24-26 cm:

Per la pasta:

  • 4 uova
  • 100 g di burro
  • 160 g di farina
  • 240 g di acqua
  • 1 pizzico di sale
  • mandorle a lamelle

Per la crema:

  • 500 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di farina
  • vanillina
  • 200 ml di panna
  • essenza di zuppa inglese
  • 2 cestini di fragoline

Procedimento:

Preparare prima la crema come descritto qui.

Mettere in un pentolino l’acqua, il burro e far pendere bollore. Appena bolle aggiungere il pizzico di sale, la farina e mescolare bene, si deve formare una palla. Continuare a mescolare, a fiamma bassa, fino a quando l’impasto non sarà asciutto.

Far raffreddare bene l’impasto e poi aggiungere le uova, uno alla volta, mescolando bene.

Imburrare e infarinare uno stampo a ciambella, con l’aiuto di una siringa per dolci, o con un cucchiaio, distribuire il composto uniformemente nello stampo e aggiungere le mandorle a lamelle.

Cuocere per 25 minuti a 180° , poi abbassare la temperatura del forno e continuare la cottura per altri 10/15 minuti a 150°. Lo choux si deve gonfiare e asciugare bene.

Farlo raffreddare e tagliarlo a metà.

Montare poi la panna e mescolarla delicatamente con la crema pasticcera, fredda, e aggiungere qualche goccia di essenza di zuppa inglese. Farcire con questa crema lo choux, aggiungere le fragoline e ricoprire lo choux.

Cospargere di zucchero a velo e conservare lo choux mandorlato con crema e fragoline in frigo fino al momento di servirlo.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *