Crostata morbida con salmone e formaggio

La crostata morbida con salmone e formaggio è un piatto molto coreografico, perfetto per il Natale che si avvicina e non solo. Per realizzare la crostata morbida con salmone e formaggio ho utilizzato, come formaggio spalmabile, la mousse di philadelphia. In alternativa, per la ricetta, potete utilizzare un altro formaggio spalmabile, mescolato con un goccio di latte, oppure una ricotta di fuscella.

Per la crostata morbida con salmone e formaggio ho utilizzato il famoso stampo furbo per crostate, quello che ha un bordino rialzato, uno scalino, diciamo così, in modo che, una volta capovolta la crostata, ci sia una base da ricoprire con il formaggio!

Crostata morbida con salmone e formaggio

Ingredienti per uno stampo furbo da 26 o 28 cm:

  • 3 uova
  • 90 ml d’olio di semi
  • 100 ml di latte
  • 200 g di farina 00
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di lievito per impasti salati o 1 cucchiaino raso di bicarbonato
  • 200 g di salmone affumicato
  • 300 g di formaggio spalmabile (ho utilizzato la mousse di philadelphia)
  • rucola
  • melograno

Procedimento:

Lavorare le uova con l’olio, e aggiungere man mano la farina, il formaggio, il sale, il lievito e il latte. Mescolare bene e versare il composto in uno stampo (furbo) unto e infarinato.

Mettere in forno, preriscaldato, a 180° per 15 minuti.

Far raffreddare la torta prima di capovolgerla in un piatto.

Spalmare la mousse di formaggio nella parte bassa della crostata capovolta, aggiungere il salmone, lasciando un po’ di spazio al centro, dove metterete la rucola.

Conservare la crostata on frigorifero e cacciarla 15 minuti prima di servirla. Decorare con qualche chicco di melograno e servire.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.