Danubio

Il danubio… da poco ho riscoperto questo rustico, quando per caso ho sperimentato una ricetta trovata in rete ed ho provato a farlo.. il risultato mi ha stupito: sofficissimo!!

Ogni volta che porto il danubio a tavola faccio sempre un figurone, sia per la bonta’ che per l’aspetto!

danubio

Danubio

Ingredienti (per una teglia di 26/28 cm)
Per la pasta:

  • 500 gr di farina 0 (io quella manitoba del Molino Chiavazza)
  • 2 uova
  • 1 patata media
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 bicchiere di latte
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiano di sale

Per il ripieno

  • 100 g di provola
  • 100 g di mortadella

Procedimento:
Lessare e schiacciare la patata.
Mettere la farina in una ciotola mescolata con il sale, al centro aggiungere la patata schiacciata (tiepida), il lievito, lo zucchero e il latte, iniziare a mescolare, aggiungendo poi le uova e l’olio.
La pasta deve essere morbida, se rimane un po’ appiccicosa va bene.
Lasciate crescere per un’ora (poi dipende dalla quantità di lievito che avete messo, io in genere metto 1/2 cubetto e faccio crescere un po’ in più).
Nel frattempo tagliate la provola e la mortadella a pezzetti (potete usare anche altri salumi o formaggi, dipende da cosa preferite)

Quando la pasta sarà cresciuta, aiutandovi con un po’ di farina, staccate dei pezzetti, allargateli con le mani e metteteci un po’ di provola e mortadella all’interno. Richiudete il pezzetto di pasta dando la forma di una pallina. Poggiate in una teglia rotonda con un foglio di carta forno.
Continuate così, fino a quando non avete finito la pasta. Nella teglia disponete le palline non troppo vicine, perchè devono crescere ancora (si uniranno in forno)

Mettete il danubio a lievitare per un’altra ora
Spennellate con un po’ di uovo e infornate a 180° per 25/30 minuti circa.

Mangiate tiepido o freddo

Se rimane un po’ di impasto del danubio potete fare questi muffin o queste girelle farcite!

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Con questa ricetta partecipo al contest Happy Birthday to you
del blog La cucina di Vane

Print Friendly, PDF & Email

28 Commenti

    1. Lidia De Martino

      quello che si compra in pasticceria ha un aroma particolare. Nella ricetta non ne vedo e anche la composizione dell impasto è molto elastico. é questa la ricetta?

  1. Adoro il danubio risolve un sacco di cene e pranzi da fare zonzo.
    Ottima anche la versione dolce l’hai provata???
    Intanto rubo un pezzetto di questo così bello e goloso.
    Ciao buon lunedi 🙂 😀

  2. mamma mamma e che bonta’….visto che io sono ancora vecchio stampo, cioe’ le ricette le trascrivo sul mio quaderno e questa non puo’ mancare….troppo bella e buona bravissima!!! appena riesco a farlo lo dedichero’ a te….bacioni tesoro e dolce settimana

  3. Ma sai che non ho mai provato a fare il Danubio, né nella versione dolce né nella versione salata… però ogni volta che lo vedo in rete mi fa una gola.
    Mi sono segnata la tua ricetta perché è delizioso!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *