Fagottini di baccalà in pasta fillo

Della serie, baccalà che passione, oggi vi propongo i fagottini di baccalà in pasta fillo. Provate ad immaginare un croccante fagottino di pasta fillo che avvolge un gustoso trancio di baccalà, ricoperto da cipolle in agrodolce…

Una ricetta che è molto più semplice di quello che sembra! L’unica accortezza è non lasciare la pasta fillo all’aria per troppo tempo, perché si secca subito, quindi conviene preparare i fagottini di baccalà in pasta fillo proprio prima di infornarli.

Fagottini di baccalà in pasta fillo

Fagottini di baccalà in pasta fillo

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 fogli di pasta fillo
  • 400 g di baccalà, in tranci da 100 g circa l’uno senza spine
  • 2 cipolle (meglio se di tropea)
  • Olio extravergine di oliva
  • 100 ml di acqua
  • 3 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 2 cucchiaino di zucchero

Procedimento:

Pulire le cipolle e tagliarle a fettine. Mettere in un padellino un cucchiaio di olio e poi far rosolare le cipolle con un pizzico di sale per qualche minuto. In un bicchiere mettere lo zucchero, l’aceto e l’acqua e mescolare bene. Versare questo composto sulle cipolle e far continuare la cottura per altri 10 minuti.

In un’altra padella mettere un po’ di olio e adagiarvi il baccalà, dal lato della pelle. Scottarlo per 5 minuti a fiamma media, con padella coperta.

Tagliare la pasta fillo in 4 parti, ungere i bordi con un po’ di burro fuso, adagiare al centro di ogni quadrato un pezzo di baccalà, ricoprirlo di cipolle e chiudere infine la pasta fillo formando un pacchettino.

Adagiare poi i fagottini di baccalà in pasta fillo su una teglia antiaderente. ungerli leggermente con il burro e infornarli a 180° per 10 -15 minuti. Appena la pasta fillo si sarà colorita toglierli dal forno e servirli subito.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.