Fagottini di sfoglia con porro e speck

fagottini di sfoglia con porro e speck sono dei piccoli strudel salati molto saporiti.

Ho trovato la ricetta dei fagottini di sfoglia con porro e speck su GialloZafferano e ho provato a rifarli con delle piccole modifiche!

Ottimo risultato!

fagottini di sfoglia con porro e speck

Fagottini di sfoglia con porro e speck

Ingredienti per 6 fagottini:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 porro
  • 100 g di speck
  • 100 g di formaggio emmenthal o gruyere
  • sale
  • olio evo
  • semi di papavero

Procedimento:

Tagliare il porro e lo speck a fettine sottili.

In una padella mettere 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e far rosolare il porro con lo speck a fiamma bassa.

Tagliare la pasta sfoglia, in modo da ottenere 6 rettangoli.

Su ogni rettangolo mettere un cucchiaio di porro e speck, aggiungere un po’ di formaggio tagliato a cubetti o grattato con una grattugia a fori larghi.

Chiudere ogni fagottino, in modo che durante la cottura non fuoriesca il contenuto.

Infine spolverizzare con i semi di papavero e infornare a 200° per 10 – 15 minuti.

Servire subito i fagottini di porro e speck.

Bon appetit…

Se volete far dorare di più la pasta sfoglia, spennellate i fagottini con un po’ di tuorlo d’uovo prima di aggiungere i semi di papavero.

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

er!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.