Focaccine di ceci con gamberi in agrodolce

Qualche tempo fa avevo postato la ricetta delle focaccine di ceci (trovate qui la ricetta). Ho modificato la forma e il condimento per ottenere un simpatico finger food adatto al Natale, facendo delle stelle e poi abbinandole ai gamberi in agrodolce.

Le focaccine di ceci con gamberi in agrodolce sono deliziose! finiranno in un attimo!!

focaccine di ceci con gamberi in agrodolce

Focaccine di ceci con gamberi in agrodolce

Ingredienti per circa 30 focaccine:

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di farina di ceci
  • 80 g di acqua
  • 10 g di lievito di birra
  • 3 g di sale
  • rosmarino
  • olio extravergine di oliva per spennelare
  • 300 g di gamberi
  • 3 cucchiai di aceto balsamico (io aceto balsamico Giusti)
  • 2 cucchiai di miele piccante (io il caviale di Belzebù Inaudi)
  • semi di sesamo

focaccine di ceci con gamberi in agrodolce

Procedimento:

In una ciotola mescolare le farina con il sale e con il rosmarino tritato. Al centro aggiungere il lievito e scioglierlo con l’acqua tiepida. Assorbire tutta la farina fino ad ottenere un panetto compatto. Far lievitare per circa un paio di ore, fino a quando il panetto non sarà raddoppiato.

Nel frattempo sgusciare i gamberi, eliminare l’intestino e metterli in una ciotola a marinare con l’aceto balsamico e il miele piccante.

Trascorso il tempo di lievitazione, dividere il panetto in tre o quattro pezzi, infarinare ogni pezzo legggermente e stenderlo con il mattarello, bisogna ottenere una sfoglia alta circa 5 mm.

Ricavare delle focaccine con la forma che preferite, disporle su una teglia antiaderente o ricoperta di carta forno, spennellare infine ogni focaccina con un filo di olio extravergine di oliva e infornare, in forno preriscaldato, a 180° per 10 minuti.

Mentre le focaccine sono in forno, mettere i gamberi, con il sughetto della marinatura, in un padellino, farli cucocere per 5 minuti a fiamma bassa, aggiungere i semi di sesamo e far asciugare il sughetto.

Aggiungere un gambero su ogni focaccina.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.