Frittata di patate senza uova..

Forse vi starete chiedendo ma che frittata e’ una frittata di patate senza uova?

E’ una frittata alternativa con l’aggiunta della farina di ceci che la rende davvero gustosa!! La ricetta della frittata di patate senza uova riscuote sempre molto successo, ogni volta che la propongo ai miei amici. Provate e stupirete tutti!
frittata di patate senza uova

Frittata di patate senza uova..

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 patate medie
  • 100 g di farina di ceci (io  Molino Chiavazza)
  • 200 g di acqua frizzante fredda
  • rosmarino, sale, olio

Procedimento:frittata senza uova

Tagliate le patate a fettine e friggetele in abbondante olio (in alternativa potete cuocerle al forno).
Preparate la pastella con la farina di ceci, l’acqua frizzante, un pizzico di sale (e di pepe se vi piace), un po’ di rosmarino. Se la pastella è troppo consistente aggiungete un altro po’ di acqua.
Mettete un filo di olio in una padella, aggiungete le patate e distribuite la pastella sulle patate. Fate cuocere a fiamma bassa per circa 5/6 minuti, girate la frittata aiutandovi con un piatto e fate completare la cottura per altri 3/4 minuti!

Bon appetit..

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta Pasqua senza glutine!

organizzata dal blog Arte in cucina e GialloZafferano

e al contest picniKiamo!

organizzato dal blog Peccato di Gola

 

Print Friendly, PDF & Email

9 Commenti

  1. Avevo già letto di questa idea di usare la farina dei ceci al posto delle uova e mi sembra geniale!
    in effetti, non ci avevo mai pensato, ma questa farina come sapore e consistenza ricorda molto l’effetto delle uova in una frittata, per cui è senz’altro da provare 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.