Funghetti sott’olio

I funghetti sott’olio sono una classica conserva da tenere a portata di mano, perchè perfetti per tantissime occasioni.

I funghetti sott’olio, una volta preparati, possono essere conservati per qualche mese, verificando sempre che siano coperti completamente di olio.

Ecco la ricetta, ovviamente ereditata dalla mia mamma!

funghetti sott'olio

Funghetti sott’olio

Ingredienti per 1 vasetto:

  • 1/2 Kg di funghi champignon
  • olio extravergine di oliva (Olio Extravergine 100% Italiano Dante ConDisano)
  • 1/2 bicchiere di acqua
  • 1/2 bicchiere di aceto bianco
  • sale
  • peperoncino
  • 3-4 pezzi di porcini secchi (io utilizzo i Porcini secchi Inaudi)

 

Procedimento:

Staccare la cappella dei funghi dal gambo, eliminare la parte legnosa del gambo e spellare la cappella (se sono piccoli questo passaggio si può evitare). Sciacquarli molto velocemente.

In una pentola portare a bollore l’acqua con l’aceto e un pizzico di sale. Appena bolle mettere i funghi puliti, i porcini tagliati a pezzetti e farli bollire per 4-5 minuti.

Colarli e farli asciugare su un cannovaccio di cotone bianco.

Quando i funghi saranno asciutti metterli in un barattolo, pressandoli bene, con un po’ di peperoncino e coprendoli bene di olio, verificando che non ci siano bolle di aria.

Chiudere il vasetto e conservare.

Una volta aperto il barattolo verificare che i funghi siano sempre coperti di olio.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.