Funghi trifolati

I funghi trifolati sono non solo un ottimo contorno, ma sono anche alla base di tantissime ricette con i funghi che vi proporrò in questi giorni.

La ricetta dei funghi trifolati è molto semplice e ciò che li rende speciali è l’aggiunta di un po’ di porcini secchi, che danno ai funghi trifolati un gusto particolare e irresistibile.

funghi trifolati

Funghi trifolati

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di funghi misti (champignon, chiodini,.. )
  • 4-5 pezzetti di porcini secchi (io utilizzo i Porcini secchi Inaudi)
  • olio evo (io olio Dante)
  • aglio
  • sale
  • prezzemolo
  • peperoncino piccante

Procedimento:

Pulire i funghi, tagliarli a pezzi.

A volte utilizzo i funghi in barattolo (ma attenzione non quelli sott’olio), pertanto salto questo passaggio.

In una padella mettere un po’ di olio, uno spicchio di aglio e farlo rosolare, aggiungere i funghi, il prezzemolo e far cuocere coperti per una trentina di minuti.

Aggiustare di sale.

Nel frattempo mettere in pentolino i porcini con un poco di acqua e farli riscaldare, in modo che i porcini si ammorbidiscano. Tagliarli a pezzettini piccoli e aggiungerli nella padella con i funghi, mescolando delicatamente. Farli cuocere per altri 10 minuti.

Servire i funghi trifolati con un po’ di prezzemolo tritato e di peperoncino piccante (se piace) oppure utilizzarli per altre preparazioni.

Clicca qui per leggere alcune ricette in cui utilizzo i funghi trifolati.

 Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *