Gamberi in pastella con miele

I gamberi in pastella con il miele sono un’alternativa ai soliti gamberi fritti.

L’abbinamento dei gamberi in pastella ad un miele piccante permette di avere un contrasto agrodolce molto gustoso, assolutamente da provare.I gamberi in pastella sono perfetti per un antipasto o un secondo piatto.

Nella ricetta che vi propongo ho utilizzato una pastella fatta con la farina di riso, che ha aggiunto croccantezza al gambero.

gamberi in pastella con miele

Gamberi in pastella con miele

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 g di gamberetti
  • 150 g di farina di riso
  • 1 bicchiere scarso di acqua frizzante molto fredda
  • miele piccante (io il caviale di Belzebù Inaudi)
  • sale
  • olio per friggere

Procedimento:

Preparare la pastella: in una ciotola mettere la farina, un pizzico di sale e l’acqua frizzante fredda. Mescolare bene fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo, non troppo denso, se necessario aggiungere un altro po’ di acqua o farina a seconda della densità ottenuta.

Sguasciare e pulire i gamberi, passarli nella pastella e immegerli in abbondante olio bollente.

Farli dorare da entrambi i lati, metterli su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Metterli in un piatto da portata, magari con un po’ di rucola, cospargerli con qualche cucchiaio di miele piccante e servire subito!

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.