Gli struffoli, ricetta natalizia

Gli struffoli sono una ricetta natalizia della tradizione napoletana, che si mangiano il 31 dicembre, ma spesso si anticipano anche per Natale.

Gli struffoli sono delle palline dolci fritte e poi passate nel miele con i confettini colorati e guanite con la frutta candita.

struffoli

Gli struffoli, una volta fritti e raffreddati, possono essere conservati in una busta per alimenti per un paio di giorni e poi conditi il giorno in cui dovete mangiarli. In questo modo riuscirete ad avvantaggiarvi durante i periodi caotici delle feste!

Ho utilizzato un ottimo miele biologico, La Goccia di Sole.

struffoli

Gli struffoli, ricetta natalizia

Ingredienti per un vassoio di circa 22 cm:

Per la pasta

  • 2 uova
  • 50 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 3 cucchiai di limoncello
  • buccia grattugiata di un limone
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 450 g di farina
  • olio di semi di arachidi per friggere

Per condire struffoli

  • 15 g di acqua
  • 250 g di miele millefiori (io miele millefiori scuro La Goccia di Sole)
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • confettini colorati
  • frutta candita

Procedimento:

In una ciotola montare il burro con lo zucchero, aggiungere le uova e continuare montare. Aggiungere, sempre mescolando, il limoncello, la scorza grattugiata del limone, il sale e il lievito. Assorbire la farina, impastando con le mani, fino ad ottenre un impasto morbido, eventualmente aggiungere un altro po’ farina.

Staccare un pezzo di pasto e stenderlo, cercando di formare un filoncino di circa 1 cm di diametro. Tagliare i filoncini a pezzetti (utilizzare un po’ di farina per non farli attaccare).

Friggere gli struffoli in abbondante olio bollente, mettendone pochi per volta, perchè a contatto con il calore si gonfieranno. Toglierli quando si sono gonfiati e coloriti un po’, non troppo, altrimenti si bruciano, e lasciarli sgocciolare su un foglio di carta assorbente.

Se li dovete mangiare subito procedere con il miele come descritto sotto, altrimenti conservali in una busta chiusa.

In una pentola mettere l’acqua e lo zucchero e farlo sciogliere a fiamma bassa. Aggiungere il miele e farlo sciogliere. Appena sarà sciolto spegnere la fiamma e mettere nella pentola gli struffoli e un po’ di confettini (se vi piace anche un po’ di cedro tagliato a pezzetti).

Mescolare bene, mettere gli struffoli in un piatto, aggiungere un altro po’ di confettini e guarnire con frutta candita.

Fate raffreddare e mangiate!!

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.