Involtini di carne al pistacchio, ricetta secondo

Gli involtini di carne al pistacchio sono un modo diverso per presentare il solito involtino, un piatto che può essere presentato quando avete ospiti, magari in uno di questi giorni di festa, come Natale o Capodanno

La ricetta degli involtini di carne al pistacchio è un po’ lunga, ma gli involtini possono essere preparati con qualche ora di anticipo e poi cucinati una mezz’ora prima di servirli.

Involtini di carne al pistacchio

Involtini di carne al pistacchio

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fettine di carne per involtini (io ho utilizzato la lonza di maiale)
  • 50 g di speck
  • 8 fettine di pancetta tesa tagliata sottile
  • 50 g di pistacchi tritati
  • 4 gherigli di noci
  • 2 fette di pane
  • vino aromatizzato (io Vinchef)
  • aglio
  • olio evo (io olio Dante)
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Eliminare la scorza del pane e con un mixer tritatelo grossolanamente.

Mettere in un padellino un filo di olio e la mollica tritata, lasciarla rosolare un pochino, fino a quando non si colora.

Tritare lo speck, i pistacchi, le noci e amalgamare con il pane tritato e rosolato. Salare le fettine di carne (se sono doppie assottigliarle un po’ con un batticarne) aggiungere un po’ di composto su ogni fettina e un po’ di pepe. Chiudere la fettina formando un involtino, fermarla aiutandosi con uno stuzzicadenti e avvolgere la fettina di pancetta attorno all’involtino.

Mettere in una padella un po’ di olio, lo spicchio di aglio e far riscaldare, aggiungere gli involtini e farli rosolare bene. Sfumare con 1/2 bicchiere di vino aromatizzato, aggiungere 1/2 bicchiere di acqua, aggiustare di sale e far continuare la cottura coperto per 15-20 minuti. Eventualmente far restringere un po’ il sugo, se necessario.

Servire gli involtini di carne al pistacchio caldi, accompagnati dal sughetto.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. simonetta

    variante

    INVOLTINI DI CARNE A MODO MIO

     8 fettine di carne per involtini (io ho utilizzato la lonza di maiale)
     50 g di carne macinata o ripieno di salsiccia
     8 fettine di pancetta tesa tagliata sottile
     50 g di pistacchi tritati
     4 gherigli di noci
     2 fette di pane
     vino aromatizzato
     aglio
     olio evo
     sale
     pepe
     pisellini inscatola o freschi
    Eliminare la scorza del pane e con un mixer tritatelo grossolanamente.
    Mettere in un padellino un filo di olio e la mollica tritata, lasciarla rosolare un pochino, fino a quando non si colora.
    Sbriciolare la salsiccia, i pistacchi, le noci e amalgamare con il pane tritato e rosolato. Salare le fettine di carne (se sono doppie assottigliarle un po’ con un batticarne) aggiungere un po’ di composto su ogni fettina e un po’ di pepe. Chiudere la fettina formando un involtino, fermarla aiutandosi con uno stuzzicadenti e avvolgere la fettina di pancetta attorno all’involtino.
    Mettere in una padella un po’ di olio, lo spicchio di aglio e far riscaldare, aggiungere gli involtini e farli rosolare bene. Sfumare con 1/2 bicchiere di vino aromatizzato, aggiungere 1/2 bicchiere di acqua, mettere i pisellini, aggiustare di sale e far continuare la cottura coperto per 15-20 minuti. Eventualmente far restringere un po’ il sugo, se necessario.
    Servire gli involtini di carne al pistacchio caldi, accompagnati dal sughetto

    VARIANTE
    Si possono fare con lo stesso procedimento eliminando i pisellini, raddoppiando la dose di vino con mezzo bicchiere di aceto di vino bianco ed un ramo di rosmarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.