Involtini di verza e patate

Adoro gli involtini di verza e mi diverto a sperimentare abbinamenti nuovi, come questi involtini di verza e patate e funghi porcini.

Per gli involtini di verza e patate mi sono ispirata ad una ricetta trovata su una rivista di cucina, e l’ho modificata, come mio solito…

involtini di verza e patate

Involtini di verza e patate

Ingredienti per 8 involtini:

  • 1 cavolo verza
  • 3 patate medie
  • 5-6 porcini secchi (Urbani Tartufi)
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Lavare 8 foglie della verza, facendo attenzione a non romperle, e cuocerle in acqua bollente leggermente salata per 1 minuto circa. Immergerle subito in acqua ghiacciata e farle raffreddare e asciugare su un piano da lavoro.

Tagliare il resto della verza a fettine sottili, lavarla bene. Pelare le patate e tagliarle a pezzetti.

Nel frattempo mettere in pentolino i porcini con un poco di acqua e farli riscaldare, in modo che i porcini si ammorbidiscano.

In una padella mettere un po’ di olio, la verza e le patate e lasciar cuocere a fiamma dolce fino a quando non si formerà un composto cremoso. Aggiungere i funghi tagliati a pezzetti, il parmigiano, aggiustare di sale e di pepe e amalgamare bene.

Adagiare un po’ di composto su ogni foglia di verza e chiudere bene, sigillando i lati, in modo che durante la cottura l’imbottitura non fuoriesca.

Adagiare gli involtini di verza in sfoglia in una teglia antiaderente e far cuocere, in forno preriscaldato a 180°, per 15 minuti e servire subito.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *