La minestra maritata

La minestra maritata è il piatto tipico delle feste di Natale a Napoli.

La minestra maritata è una minestra a base di tipi di carne diversi (in passato si mettevano anche gli scarti del maiale, quali cotiche, piedini, parti della testa, etc) e di verdure diverse, da qui l’aggettivo “maritato” perchè carne e verdure si sposano tra di loro per creare questo piatto buonissimo.

Ogni famiglia ha una ricetta diversa, con più o meno verdure o con l’aggiunta del pollo, questa è la ricetta che ho imparato da mia madre.

la minestra maritata

La minestra maritata

Ingredienti (per 4 persone):

  • 400 g di carne di manzo (quella per lo spezzatino)
  • 200 g di coperta di costata di manzo (corazza)
  • 300 g di puntine di maiale
  • 300 g di gallinella di maiale
  • 4 cosce di pollo
  • cotiche di maiale
  • 1 kg di verdure:  broccoletti, cicoria, scarola piccola (scarulella), borragine
  • sale
  • pepe
  • parmigiano a pezzetti
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1/2 cipolla

Procedimento:

Pulire le verdure e sbollentarle in acqua bollente con un pizzico di sale per 2-3 minuti.

Preparare un brodo di pollo: mettere in una pnetola le cosce, un po’ di cipolla, sedano e carota, 1 litro di acqua circa, un pizzico di sale e far bollire per 30 – 40 minuti circa (fino a quando il pollo sarà cotto).

Preparare un brodo con la carne (tranne il pollo) tagliata a pezzi grandi, la cipolla, il sedano e la carota e 3litri di acqua circa e un po’ di sale. Far bollire per 2 ore (in pentola a pressione per 45 minuti), fino a cottura della carne. Togliere la carne, filtrare il brodo. Aggiungere le verdure nel brodo della carne e farle finire di cucinare. Aggiungere infine la carne e il pollo, aggiustare di sale e far riscaldare bene la minestra maritata.

Servire la minestra maritata bollente, aggiungendo, se piace, un pizzico di pepe o peperoncino e qualche pezzetto di parmigiano.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.