Muffin alle mele con miele e cannella

I muffin alle mele sono dei soffici dolcetti perfetti per la colazione.

Arricchiti dal gusto di un miele profumato e dalla cannella, i muffin alle mele saranno apprezzati da grandi e piccini. Inoltre se ci sono problemi di intollerenza si può sostituire il latte con l’acqua.

La farina utilizzata (Molini Rosignoli) rende i muffin molto soffici! Una ricetta assolutamente da provare.

muffin alle mele

Muffin alle mele con miele e cannella

Ingredienti per 8 muffin

  • 1 uovo
  • 100 g di farina  (io farina per dolci e sfoglie  Molini Rosignoli)
  • 40 g di olio di oliva (io Olio di oliva Dante)
  • 2 cucchiai di latte (o di acqua tiepida)
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • 1 mela
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 2 cucchiai di miele  (io miele millefiori scuro La Goccia di Sole)
  • granella di zucchero
  • 1/2 limone

Procedimento:

Per prima cosa sbucciare la mela e tagliarla a cubetti piccoli, metterla in una ciotola, bagnarla con il succo di mezzo limone, aggiungere la cannella e il miele e mescolare bene.

Nel frattempo in una ciotola mescolare gli elementi liquidi (olio, latte o acqua e uovo) e in un’altra ciotola quelli solidi: farina e lievito.

Mescolare i due composti velocemente, aggiungere le mele condite, amalgamando bene e mettere un paio di cucchiai di composto in degli stampini per plumcake o per muffin. Io ho utilizzato degli stampini per muffin in silicone. Se gli stampini non sono in silicone o di carta, imburrarli e infarinarli.

Cospargere poi ogni muffin con un po’ di granella di zucchero.

Mettere in forno a 180° per 10-15 minuti. Fare la prova stecchino.

Far raffreddare i muffin alle mele e toglierli dagli stampi.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

3 Commenti

  1. MargotLeChef

    Ciao, scusami ma non c’è zucchero nell’impasto, giusto? Non vedo l’ora di provarli. La farina che usi non l’ho mai usata e notata (non sono una cuoca esperta) la si trova tranquillamente nei supermercati? Grazie Margherita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.