Mustaccioli al rhum

Una nuova ricetta di mustaccioli, o mostaccioli: i mustaccioli al rhum, un po’ più morbidi dei mustaccioli classici.

I mustaccioli al rhum non possono mancare sulla tavola di Natale! cosa aspettate a prepararli?

mustaccioli al rhum morbidi

Mustaccioli al rhum

Ingredienti per circa 35 mustaccioli:

  • 220 g di farina
  • 75 g di farina di mandorle
  • 45 g di miele
  • 30 g di rhum
  • 15 g di cacao amaro
  • 25 g di olio di semi
  • buccia grattugiata di 1/2 limone non trattato
  • buccia grattugiata di 1/2 arancia non trattata
  • 1/2 cucchiano di cannella
  • 10 g di bicarbonato
  • 1 cucchiaino e 1/2 di pisto
  • 250 g di cioccolato fondente per la copertura

Procedimento:

Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti (tranne il rhum e il cioccolato fondente). Mescolarli con un cucchiaio ed aggiungere, sempre mescolando, il rhum.

Amalgamare bene, impastando per circa 5 minuti, fino ad ottenere un impasto omogeneo (la consistenza è simile a quella della pasta frolla).

Stendere la pasta, cercando di ottenere uno spessore di 3 mm e ricavare dei rombi (io ho usato delle forme piccole).

Mettere i rombi su un foglio di carta forno e infine infornare, in forno preriscaldato, a 190° per 10-12 minuti (devono restare morbidi)

Toglierli dal forno lasciarli raffreddare prima di staccarli dalla carta forno.

Preparare il cioccolato per la copertura: sciogliere il cioccolato a bagnomaria e immergere un mustacciolo alla volta, ricoprendolo bene di cioccolato e lasciarli asciugare su un foglio di carta oleata.

Conservare i mustaccioli in un contenitore a chiusura ermetica o in un sacchetto di plastica per alimenti. Potete conservarli per più di una settimana.

Bon appetit.. anzi

Buon Natale a tutti!!!

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.