Parmigiana di zucchine bianca

La parmigiana di zucchine bianca è un secondo piatto molto gustoso, perfetto da presentare anche come contorno in un pranzo con amici o parenti, magari la domenica!

La parmigiana di zucchine bianca (ricetta di mia suocera) può essere anche un’ottima idea per le scampagnate, visto che anche fredda è ottima!

Parmigiana di zucchine bianca

 Parmigiana di zucchine bianca

Ingredienti per 4-6 persone:

  • 1 kg di zucchine
  • 4 uova
  • 250 g di provola (o fiordilatte o mozzarella)
  • 200 g di prosciutto cotto
  • Parmigiano
  • Sale
  • Olio per friggere

Procedimento:

Tagliare le zucchine in fettine non troppo  spesse (nel verso della lunghezza).

In una ciotola rompere le uova, aggiungere un po’ di sale, 4-5 cucchiai di parmigiano e mescolare bene.

Infarinare le zucchine e passare ogni fettina di zucchina nell’uovo, friggerla in abbondante olio bollente e adagiarle su un foglio di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso. Quando tutte le zucchine saranno fritte preparare la parmigiana di zucchine bianca.

Tagliare la provola a fettine sottili.

In una teglia da forno fare uno strato di zucchine, disporre sopra il prosciutto cotto, la provola a fettine, un po’ di parmigiano e fare un altro strato di zucchine.

Procedere così fino a quando non finiranno le zucchine. L’ultimo strato deve essere di zucchine, con un po’ di parmigiano e qualche fettina d provola.

Coprire la teglia, far cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti. Scoprire e lasciar cuocere per altri 15 minuti circa.

La parmigiana di zucchine bianca è buona sia fredda che calda. E si può conservare un paio di giorni in frigo (conviene però riscaldarla un pochino prima di mangiarla).

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.