Pasta e patate al forno

La pasta e patate al forno è una ricetta che mi ha suggerito mia cugina Rossana (qui la sua ricetta). Mentre mi raccontava cosa aveva combinato, mi veniva l’acquolina in bocca.

Aspettavo solo l’occasione giusta per preparare anche io questa goduriosa pasta e patate al forno, e finalmente ieri l’ho fatta!

 

pasta e patate al forno

Pasta e patate al forno

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 g di pasta (io mafalde)
  • 700 g di patate
  • 200 g di provola affumicata
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 50 g di parmigiano e pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • 1 scalogno
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
Procedimento:

Pelare e tagliare a cubetti piccoli le patate.

Pulire e affettare lo scalogno. in una pentola far rosolare lo scalogno con 4-5 cucchiai di olio per qualche minuto, aggiungere le patate, il pomodoro e lasciar insaporire per qualche minuto. Aggiunger 700 g di acqua, aggiustare di sale e far cuocere per circa un’ora o fino a quando le patate non saranno cotte. Aggiungere se necessario un altro po’ di acqua. Il sughetto non si deve asciugare completamente.

Cuocere la pasta (io ho spezzato a metà le mafalde), scolandole quando sono ancora al dente.

Ungere una teglia da forno e cospargerla di pangrattato.

Mescolare metà delle patate con la pasta, aggiungere metà della provola tagliata e cubetti e metà del prosciutto spezzettato. Amalgamare bene, aggiungendo qualche cucchiaio di formaggio grattugiato, un po’ di pepe e di basilico.

Mettere qualche cucchiaio di patate tenute a parte sul fondo della teglia, aggiungere metà della pasta condita, ricoprire con il resto della provola e del prosciutto, un altro po’ di formaggio grattugiato e di basilico.

Mettere il resto della pasta, ricoprire con il resto delle patate, cospargere con il resto del formaggio grattugiato, aggiungere un po’ di pangrattato e un filo di olio.

Infornare in forno statico a 200° per 15- minuti e poi funzione grill (o ventilato) per qualche altro minuto.
far riposare la pasta qualche minuto prima di servirla.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *