Patate ripiene con verza e scamorza

Patate ripiene con verza e scamorza, una vera bontà!

Ricetta semplice, perfetta per la cena, le patate ripiene con verza e scamorza sono un piatto caldo, ottimo in queste sere invernali!

Patate ripiene con verza e scamorza

Patate ripiene con verza e scamorza

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 patate medie
  • 2 cucchiai di formaggio grattugiato (misto pecorino e parmigiano)
  • 50 g di scamorza
  • 1/2 cavolo  verza
  • olio extravergine di oliva (io Dante)
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Lavare bene le patate (senza eliminare la pelle) e con una forchetta bucarle su tutta la superficie, in modo che la pelle non si spacchi durante la cottura.

Cospargerle con olio evo e avvolgere ogni patata in carta forno. Mettere le patate nel microonde, alla massima potenza per 5 minuti. Girarle e ripassarle in microonde per altri 5 minuti. In alternativa, lessarle nella maniera classica: 20 minuti in pentola a pressione o circa 35 minuti in acqua bollente.

Prendere le patate, eliminare la carta forno, togliere la pelle e tagliarle a metà. Scavarle delicatamente, senza romperle. mettere a parte la polpa che è stata eliminata e schiacciarla, per ottenere una purea.

Tagliare la verza a fettine, lavarla bene. In una padella mettere 2 cucchiai di olio evo, aggiungere la verza, aggiustare di sale e farla cuocere a fiamma bassa per circa 20 minuti (aggiungendo, se necessario, un po’ di acqua).

Amalgamare la verza con la purea di patate messa a parte e mescolare con il pecorino e il parmigiano.

Riempire poi le patate con il composto ottenuto, adagiarle in una teglia unta di olio e ricoprirle con le fettine di scamorza. Mettere in forno preriscaldato a 180 ° per 15 minuti circa. Servire subito.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.