Quiche con melanzane e pomodori

Per le cene estive le quiche sono perfette, soprattutto se sono realizzate con prodotti di stagione e se possono essere consumate fredde, come questa quiche con melanzane e pomodori.

Semplicissima, arricchita dalle melanzane cotte in forno e dai datterini, la quiche con melanzane e pomodori vi conquisterà alla prima fettina!

Quiche con melanzane e pomodori

Quiche con melanzane e pomodori

Ingredienti:

  • 2 melanzane tonde
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di fiordilatte
  • 10 – 15 pomodorini datterini
  • 2 uova
  • Olio extravergine di oliva
  • origano
  • Sale

Procedimento:

Lavare le melanzane e poi tagliarle a fettine nel verso della larghezza. Ungerle con un filo di olio e metterle sulla placca da forno ricoperta da carta forno. Aggiungere un po’ di origano e infornare a 200° per 10 minuti, girarle e lasciarle cuocere per altri 5 minuti. Lavare bene i pomodorini datterini e tagliarli a metà. Tagliare infine il fiordilatte a pezzetti.

Disporre la pasta sfoglia in una teglia da forno, distribuirvi le fette di melanzane, i datterini e il fiordilatte. Rompere le uova in una ciotola, aggiungere un pizzico di sale e sbatterle, aggiungendo un paio di cucchiai di latte. Versare infine le uova nella quiche e infornare a 200 per circa 30 minuti.

Servire la quiche con melanzane e pomodori calda, tiepida o fredda!

Vassoio Poloplast.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

2 Commenti

  1. chicca

    L’ho preparata venerdì da portare ad una cena in piedi. Avevo giusto in frigo tutti gli ingredienti e sia la pasta sfoglia che la mozzarella erano vicine alla scadenza. E’ stato un successone, è finita tra le prime cose e mi hanno chiesto la ricetta.
    Ho solo apportato una piccola modifica: oltre alle uova, ho messo 3/4 cucchiai di ricotta (anche quella da consumare alla svelta…) e del parmigiano, che ho sbattuto insieme e versato sulle verdure.

    1. Sono contenta che ti sia piaciuta e ti abbia fatto fare bella figura! 😉 ottima idea aggiungere anche la ricotta, il bello di queste torte salate è che si possono aggiungere gli ingredienti che si preferiscono!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.