Sformati di verdure tricolori

Sformati di verdure, belli colorati, da divertirsi con l’alternanza dei colori quando di cucinano e si presentano. Una ricetta trovata su una rivista e poi rivisitata, come al solito…

Gli sformati di verdure sono un modo alternativo per mangiare tante verdure!

Sformati di verdure tricolori

Sformati di verdure tricolori

Ingredienti per 8-10 tortini:

  • 1 broccolo barese (circa 500 g)
  • 3 patate medie
  • 300 g di carote
  • 1 uovo
  • 2 albumi
  • 50 g di scamorza affumicata
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pecorino grattugiato
  • 50 g di pancetta a fettine sottili
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine di oliva
  • pasta di acciughe
  • rosmarino

Procedimento:

Sbollentare le carote, schiacciarle e farle asciugare in un padellino con un filo di olio e un po’ di rosmarino. Frullarle, aggiungere un albume, 1 cucchiaio di parmigiano e uno di pecorino, sale e pepe e amalgamare bene.

In una padella soffriggere un po’ di pancetta tritata, aggiungere le cime di broccolo, con un po’ di acqua e farle cuocere, facendo asciugare tutta l’acqua. Appena cotte, frullarle e aggiungere un pizzico di sale, un albume, un po’ di scamorza grattugiata, un po’ di pasta di acciughe e amalgamare bene.

Lessare poi le patate, privarle della pelle e schiacciarle. Farle raffreddare e condirle con un filo di olio o una noce di burro, sale, pepe e un uovo. Aggiungere un cucchiaio di pecorino e uno di parmigiano.

Imburrare gli stampini per i muffin e riempirli per 1/3 con uno dei composti ad esempio di carote. Infornarli per 15 minuti a 180°, trascorso il tempo aggiungere un altro composto (riempendo fino ai 2/3 dei pirottini), ad esempio quello di patate e infornare per altri 15 minuti.

Riempire infine i pirottini con l’ultimo composto rimasto e completare la cottura per altri 15 minuti.

Sfornare gli sformati e capovolgerli nei piatti. Servirli caldi.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *