Sformato di patate e funghi su fonduta di formaggio

Oggi vi propongo lo sformato di patate e funghi su fonduta di formaggio, un piatto molto gustoso.

Ho preparato lo sformato di patate e funghi in monoporzione, utilizzando gli stampi a forma di cuore, rendendo così la ricetta adatta per San Valentino. Ma lo sformato è perfetto anche in tantissime altre occasioni!

sformato di patate e funghi su fonduta di formaggio

Sformato di patate e funghi su fonduta di formaggio

Ingredienti per 2 sformati monoporzione:

  • 2 patate medie (circa 200 g)
  • 1 tuorlo
  • 100 g di funghi misti (chiodini, champignon…)
  • 2 – 3 fettine sottili di speck
  • peperoncino
  • sale

Per la fonduta:

  • 1 tuorlo
  • 100 g di fontina
  • 100 g di brie (o di gorgonzola)
  • 1/2 bicchiere di latte
  • noce moscata

Procedimento:

Eliminare la buccia delle patate e tagliarle a pezzetti. Lessarle e appena saranno cotte schiacciarle con una forchetta (o lo schiacciapatate).

Con uno stampo a cuore ricavare dallo speck 4 cuoricini, che serviranno per la decorazione.

Tagliare il resto dello speck a pezzetti.

Preparare i funghi (io utilizzo quelli misti in barattoli, già lessati): mettere in una padella un cucchiaio di olio evo con uno spicchio di aglio e lo speck e far rosolare. Aggiungere i funghi, il peperoncino e il sale e far cuocere per 10 minuti.

Aggiungere il tuorlo alla patata schiacciata, un po’ di sale e amalgamare il composto.

Mettere un po’ di olio negli stampi, fare uno strato di patate, uno strato di funghi e chiudere con un altro strato di patate.

Passare in forno a 180° per 20-25 minuti.

Preparare la fonduta: in un pentolino antiaderente mettere il latte, i formaggi tagliati a pezzetti (potete scegliere anche altri tipi di formaggio che preferite) e far sciogliere a fiamma bassa, aggiungere la noce moscata, il tuorlo d’uovo e continuare la cottura, mescolando spesso.

Preparare i piatti: mettere qualche cucchiaio di fonduta nel piatto, adagiare al centro lo sformato di funghi e patate e decorare con i cuori di speck ritagliati in precedenza.

Servire subito.

Gli sformati di patate e funghi possono essere preparati in anticipo e conservati in frigo fio al momento della cottura, ma la fonduta deve essere preparata poco prima di servire il piatto.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.