Timballini di riso con piselli e pomodoro

I timballini di riso con piselli e pomodoro sono un primo piatto, bello da presentare, oltre che buono, perfetto per un giorno di festa, come Pasqua.

Per i timballini di riso con piselli e pomodoro ho utilizzato degli stampini monoporzione, un po’ più alti di quelli dei muffin, ma anche quelli di alluminio, usa e getta, per i muffin sono perfetti per la ricetta.

timballini di riso

Timballini di riso con piselli e pomodoro

Ingredienti per 4 persone (8-12 stampini per timballi)

  • 250 g di riso
  • 100 g di provola o di mozzarella
  • 1 bottiglia di passata di pomodoro
  • 150 g di piselli già lessati (anche in barattolo)
  • pangrattato
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • aglio
  • basilico

Procedimento:

Preparare il sugo facendo rosolare l’olio con l’aglio, aggiungere il pomodoro, salare e fare cucinare. Aggiungere un po’ di basilico. Prendere qualche cucchiaio di sugo e mescolarlo con i piselli.

Nel frattempo far bollire l’acqua per il riso. Far cuocere il riso al dente, scolarlo e passarlo sotto l’acqua tiepida.

Mettere il riso nella ciotola, aggiungere il pomodoro 100 g di provola tagliata a pezzettini e amalgamare delicatamente.

Tagliare il resto della provola a pezzetti piccolo.

Ungere gli stampi per i timballi e rivestirli di pangrattato. Mettere un po’ di composto di riso, aggiungere al centro un po’ di sugo con i piselli e un po’ di provola, e ricoprire con altro riso, fino a riempire gli stampini e ricoprire con un po’ di pangrattato.

Mettere gli stampini in forno a 180 per 15 -20 minuti  fino a quando non si è formata una leggera crosticina sul riso.

Far riposare i timballini di riso per 5 minuti, capovolgere in un piatto (due o tre a testa) e servire subito.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.