Torta salata zucca e ricotta, decorata per Halloween

La torta salata zucca e ricotta è una delicatissima quiche al forno a base di zucca, ma che con un piccolissimo accorgimento è diventata un piatto perfetto per Halloween!

La torta salata zucca e ricotta è veramente semplice e, se vavete voglia, potete divertirvi a decorarla come preferite per Halloween… altrimenti potete realizzare la ricetta così com’è!!

torta zucca e ricotta

Torta salata zucca e ricotta, decorata per Halloween

Ingredienti per una teglia da 24 cm:

  • 1 rotolo di pasta brisè
  • 500 g di zucca
  • 200 g di ricotta
  • 1 tuorlo
  • olio
  • sale
  • rosmarino
  • aglio
  • 2 fettine sottili di formaggio a pasta morbita (tipo galbanone) per la decorazione

Procedimento:

Eliminare la buccia della zucca, tagliarla a cubetti e metterla in una padella con un paio di cucchiai di olio, uno spicchio di aglio, e un rametto di rosmarino. Farla stufare per 15 – 20 minuti, fino a quando la zucca non sarà morbida e sarà possibile schiacciarla con una forchetta. Se necessario far asciugare l’acqua che la zucca ha rilasciato durante la cottura.

In una ciotola mescolare la ricotta con la zucca e aggiustare di sale.

Stendere la pasta brisè in una teglia da forno rotonda rivestita di carta forno, riempirla con il composto di zucca e ricotta e piegare verso l’interno la pasta brisè in eccesso, cercando di creare un bordo che non superi i 2 cm di ampiezza.

Spennellare il bordo con il tuorlo dell’uovo e infornare a 180° per circa 30 minuti.

La vostra torta salata zucca e ricotta è perfetta così.. ma se volete divertirvi a decorarla, ricavare dalle fettine di formaggio 3 trinagolini (per occhi e naso) e una bocca che adagerete sul rustico quando sarà tiepido, per dare alla vostra torta le sembianze di Jack ‘o lantern!

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.