Tortino di zucca e patate con formaggio al rosmarino

Il tortino di zucca e patate con formaggio al rosmarino è una ricetta nata dalla voglia di voler assaggiare un delizioso formaggio al rosmarino (Le Giare Val d’Apsa) abbinato con la zucca.

Ho sempre amato l’abbinamento sia di patate e rosmarino, che di zucca e rosmarino, e non ho saputo resistere alla tentazione di mettere insieme questi tre ingredienti per realizzare questo  tortino di zucca e patate con formaggio al rosmarino.

Sono rimasta entusiasta del risultato, un tortino ottimo, che mi ha risolto la cena! In più mi sono divertita anche con la forma, cercando di far assomigliare il mio tortino quanto più possibile ad un sole! Che ne dite, ci sono riuscita?

Tortino di zucca e patate con formaggio al rosmarino

Tortino di zucca e patate con formaggio al rosmarino

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:

Per prima cosa pelare le patate, tagliarle a fettine sottili circa 1/2 cm e farle cuocere in abbondante acqua bollente con un pizzico di sale per circa 3 minuti. Colarle.

Lavare la zucca, privarla della buccia e tagliarla in fette (spessore circa 1/2 cm). Ungere poi una teglia rotonda da forno, cospargerla con pangrattato e disporre, alternando, fette di zucca e fette di patate. Aggiungere un pizzico di sale.

Tagliare il formaggio a fettine e metterne un po’ sullo strato di zucca e patate. Fare un altro strato di zucca e patate, aggiungendo un pezzetto di formaggio al rosmarino tra una fettina e l’altra di verdura. Aggiungere infine un altro po’ di sale e un filo di olio, coprire la teglia e cuocere a 200° per 30 minuti, scoprire la teglia e lasciar gratinare per altri 10 minuti.

Servire subito il tortino caldo, con un altro po’ di formaggio al rosmarino grattugiato sopra.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.