Frittata montata di verdure al forno

Ricette svuota frigo ne abbiamo? E ricette di frittata? Ma certo, in abbondanza sul blog, ma siamo sempre alla ricerca di nuove idee, nuovi spunti, nuovi sapori! Ed eccoci qui con questa frittata montata di verdure al forno.

L’idea mi è venuta leggendo questa ricetta, poi aprendo il frigo e vedendo tutte le verdure che avevo a disposizione l’ho personalizzata, arricchendola ulteriormente.

Un’ottima idea sia per una cena, che per un buffet, perchè se utilizzate una teglia quadrata potete tagliare la frittata a cubetti e servirla come finger food!

Frittata montata di verdure al forno rocet

Frittata montata di verdure al forno

Ingredienti:

  • 6 uova
  • 1 scalogno o cipolla
  • 1 carota
  • 1/2 peperone rosso
  • 100 g di piselli lessati (o surgelati)
  • asparagi lessati o surgelati
  • 1 zucchina
  • 1 patata
  • 80 g di parmigiano grattugiato
  • olio extra vergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Procedimento:

Lavare e tagliare le verdure a cubetti, più o meno della stessa dimensione. Pulire lo scalogno, tritarlo e farlo rosolare in padella con un po’ di olio, aggiungere le verdure tagliate a tocchetti, e lasciar cuocere per 5 minuti. Le verdure devono essere croccanti.

Lasciarle raffreddare.

In una ciotola montare le uova con il sale, devono essere spumose, aggiungere il parmigiano, le verdure, un pizzico di pepe se piace e mescolare delicatamente.

Ungere una teglia da forno (o ricoprirla di carta forno), trasferirvi il composto di uova e verdure all’interno e far cuocere a 180° per circa 20 minuti.

La frittata montata di verdure al forno è ottima sia calda, che tiepida o fredda.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.