Carciofini sott’olio

Carciofini sott’olio: un’altra ricetta di conserva, che tanto adoro! Conservare nel barattolo le verdure per utilizzarle in periodi in cui non sono presenti sul mercato è un ottimo modo per rispettare la stagionalità di ciò che portiamo in tavola!

Inoltre i carciofini sott’olio sono perfetti per preparare anche un’insalata estiva, di riso o di pasta!

carciofini sott'olio

Carciofini sott’olio

Ingredienti:

  • 1 kg di carciofini
  • 4 bicchieri di acqua
  • 2 bicchieri di aceto
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • aglio
  • peperoncino

Procedimento:

Prima di procedere con le verdure, sterilizzare i vasetti come descritto qui.

Pulire i carciofini eliminando le foglie esterne e la barba, tagliarli a metà o in 4 parti se sono più grandie metterli in acqua e limone.

In una pentola portare ad ebollizione l’acqua con l’aceto e il sale, aggiungere i carciofini e far cuocere per circa 4-5 minuti (devono restare croccanti). Colarli, stenderli tra due canovacci bianchi puliti e lasciarli asciugare per 4 – 5 ore. Trascorso questo tempo, mettere i carciofini in una ciotola, condirli con un po’ di olio, di peperoncino e l’aglio tagliato a fettine. Mescolare e metterli in uno o più vasetti sterilizzati, coprendoli di olio completamente.

Chiudere ermeticamente i vasetti e procedere alla pastorizzazione come descritto qui.

Bon appetit…

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube? troverai tantissime video ricette e molte altre sono in arrivo

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.