Semifreddo a nocciola con base al cioccolato

Semifreddo a nocciola con base al cioccolato

Ebbene si, mi sono lanciata è ho fatto questo buonissimo semifreddo a nocciola con base pandispagna al cioccolato.

Che dire, sono rimasta anche io stupita del risultato, mi aspettavo fosse più difficile, invece è stato molto semplice preparare questo semifreddo a nocciola, è davvero buonissimo.

Per lo sciroppo ho utilizzato la ricetta di cookaround, diminuendo un po’ lo zucchero.


Semifreddo a nocciola

Semifreddo a nocciola con base al cioccolato

Ingredienti per una teglia da 22 cm:

Per il pandispagna al cioccolato:

  • 2 uova
  • 50 g di farina
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao amaro

Per lo sciroppo:

  • 60 g di zucchero
  • 18 g di acqua

Per il semifreddo:

  • 3 tuorli
  • 250 g di panna per dolci
  • 100 g di pasta di nocciole
  • 1 – 2 cucchiai di crema di nocciole  (io VIS)
  • Granella di nocciole

Procedimento: Semifreddo a nocciola

Preparare il pan di spagna: aprire le uova, separando il tuorlo dall’albume e metterli in due ciotole diverse.

Aggiungere ai tuorli lo zucchero e lavorarli bene. Montare a neve fissa gli albumi (almeno 10 minuti, così il pan di spagna si svilupperà bene in forno). Amalgamare delicatamente gli albumi montati ai tuorli lavorati in precedenza, aggiungere la farina, mescolata con il lievito e setacciata e mescolare, sempre delicatamente, aggiungendo man mano anche il cacao.

Imburrare e infarinare la teglia, mettere il composto facendo attenzione che sia uniformemente distribuito. Far cuocere in forno a 170° per 10-15 minuti.

Lasciarlo raffreddare.

Preparare lo sciroppo: in un pentolino mettere lo zucchero con l’acqua e portare ad ebollizione (dovrebbe raggiungere i 121°) fino a quando lo zucchero non sarà ben sciolto. Mettere i tuorli in una ciotola e versare lo sciroppo ancora bollente, mescolare con le fruste fino a quando il composto non avrà raggiunto la temperatura ambiente. Aggiungere la pasta di nocciola e continuare a mescolare.

Montare bene la panna fredda, incorporarvi il composto preparato mescolando delicatamente con una spatola, aggiungere un paio di cucchiai di crema di nocciole, senza mescolare troppo.

Se la teglia non è apribile, vi consiglio di rivestire la teglia internamente di pellicola, in modo che dopo sarà semplice togliere il semifreddo dalla teglia.

Mettere il pan di spagna freddo nella teglia, e aggiungere il composto distribuendolo bene e mettere in freezer per un paio di ore.

Poco prima di servirlo, togliere il semifreddo a nocciola dalla teglia, metterlo su un piatto  da portata e decorarlo con la granella di nocciole.

Conservare poi il semifreddo in freezer.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.