Brioche pasquali

Brioche pasquali e buona Pasqua! oggi la mia tavola sarà allegra e colorata, per portare un po’ di spensieratezza in questo brutto periodo.

Le brioche pasquali saranno uno dei miei centrotavola! che ne dite? vi piace l’idea?

Ecco la ricetta!

Brioche pasquali

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 100 g di farina Manitoba
  • 40 g di zucchero
  • 4 g di sale
  • 4 g di lievito di birra secco
  • 60 g di latte intero
  • 2 uova a temperatura ambiente
  • 100 g di burro morbido
  • 1 limone buccia grattugiata

Procedimento:

In una ciotola mescolare le farina con lo zucchero e il sale, aggiungere il lievito e scioglierlo con il latte appena lievito. Amalgamare aggiungendo le uova e la scorza di limone.

Far lievitare per circa 2 ore. Trascorso il tempo di lievitazione riprendere l’impasto e aggiungere il burro a pezzetti. Mescolare a lungo, a mano o con una planetaria. Far lievitare l’impasto per altre 2 ore.

Dividere l’impasto in 6-7 parti (secondo la grandezza che volete ottenere delle brioche, io le ho fatte abbastanza piccole)

Da ogni pallina di impasto, ricavare due filoncini e intrecciarli, chiudere la brioche su se stessa e adagiarla su una teglia da forno ricoperta di carta forno. Mettere le brioche abbastanza distanziate tra loro perchè continueranno a crescere.

Ripetere il procedimento per ogni brioche e lasciar lievitare per almeno un’altra ora.

Trascorso il tempo di lievitazione, spennellare le brioche con un tuorlo, infornare a 180° per 15 minuti, o fino a quando le brioche saranno colorate.

Io ho decorato (dopo la cottura) con un ovetto al cioccolato.

Farle raffreddare e mangiarle!

Bon appetit…

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube? troverai tantissime video ricette e molte altre sono in arrivo, le trovi anche qui!

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.