Caccavelle con ricotta e carciofi

Caccavelle con ricotta e carciofi

Le caccavelle con ricotta e carciofi sono un piatto molto delicato e gustoso.

Le caccavelle con ricotta, adagiate su una crema di carciofi, sono perfette per il pranzo della domenica, o di un giorno di festa, oltretutto con la ricetta che vi propongo le caccavelle possono essere preparate in anticipo e poi riscaldate!

Le caccavelle sono un formato di pasta molto particolare: dei grandi conchiglioni, in genere se ne serve uno a testa, e vi posso assicurare che è più che sufficiente.

caccavelle con ricotta e carciofi

Caccavelle con ricotta e carciofi

Ingredienti per 4 persone:

Procedimento:
Pulire i carciofi eliminando le foglie esterne e la barba, metterli in acqua e limone. Tagliare i cuori di carciofi così ottenuti a fettine motto sottili. In una padella far rosolare uno spicchio di aglio con due cucchiai di olio evo, aggiungere i carciofi, abbassare la fiamma e lasciar cuocere per 10-15 minuti. Togliere l’aglio.

In una ciotola amalgamare la ricotta, con il latte (o la panna), un pizzico di sale e la provola tagliata a pezzetti piccoli, aggiungere un a parte dei carciofi (circa un terzo) e amalgamare bene.

Frullare il resto dei carciofi, fino ad ottenere una purea, se troppo densa, aggiungere un po’ di latte.

Cucinare la pasta in una pentola capiente con acqua bollente e salata per circa 13 minuti, facendo attenzione a non rompere le caccavelle. Riempire ogni caccavella con il composto di ricotta. In una teglia da forno mettere un paio di cucchiai di pure di carciofi, adagiare le caccavelle con ricotta delicatamente, coprire e, poco prima di servire, passare in forno a 170° per 10 minuti.

Riscaldare in un pentolino la purea e mettere in ogni piatto un paio di cucchiai di questa crema di carciofi, adagiare al centro la caccavella e servire subito!!

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.