Migliaccio salato

Migliaccio salato: confesso che mi ero persa questa variante, fino a quando non ho letto un post Facebook dello chef Peppe Guida.
In quel momento ho deciso: lo devo fare!

Detto fatto, ispirata alla ricetta dello chef, ho fatto il mio migliaccio salato, modificando qualcosa, ovviamente!
Ecco il risultato:

Migliaccio salato

Ingredienti:

  • 250 g di semolino
  • 750 g di acqua
  • 50 g di olio o 50 g di strutto
  • 2 uova
  • 100 g di latte
  • 1 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 100 g di salame di tipo Napoli a cubetti
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

Mettere in una pentola capiente l’acqua, l’olio, il sale e portare a bollore.

Aggiungere il semolino e mescolare bene, far continuare la cottura per altri 5 minuti. Togliere il composto dal fuoco, farlo raffreddare in una ciotola.

Quando l’impasto si sarà raffreddato aggiungere le uova, il latte, i formaggi grattugiati e il salame a cubetti. Amalgamare bene.

Ungere una teglia da 24-26 cm (se preferite potete cospargerla con un po’ di pangrattato), mettere il composto all’interno disponendolo bene.

Cuocere in forno statico a 180° per 40-50 minuti. Lasciarlo riposare prima di toglierlo dalla teglia.

E’ ottimo sia tiepido che freddo

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube? troverai tantissime video ricette e molte altre sono in arrivo, le trovi anche qui!

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.