Timballi di pasta con le melanzane

Timballi di pasta con le melanzane

La ricetta dei timballi di pasta con le melanzane è più semplice di quello che sembra, ma di sicuro è di grande effetto!

I timballi di pasta possono essere preparati un po’ in anticipo e conservati in frigo fino al momento di infornarli. Possono essere preparati anche in più, riscaldati il giorno dopo sono anche più buoni!!

timballi di pasta

Timballi di pasta con le melanzane

Ingredienti per 8 timaballi – 4 persone:

  • 150 g di penne piccole lisce
  • 6 melanzane
  • 1 passata di pomodoro
  • olio evo
  • 50 g di provola (o mozzarella)
  • parmigiano
  • olio di arachidi per friggere
  • basilico

Procedimento:

Tagliare 4 melanzane a fettine e lasciarle spurgare. Tagliare le altre 2 melanzane a pezzetti e metterle sotto sale per farle spurgare.

Friggere le fettine di melanzane in abbondante olio bollente e assorbire bene l’olio in eccesso con carta assorbente. Fare la stessa cosa con le melanzane a pezzetti.

Preparare il pomodoro: in un pentolino far soffriggere un po’ di olio con uno spicchio di aglio e aggiungere la passata. Salare, aggiungere qualche foglia di basilico e far cucinare per circa 30 minuti.

Cuocere la pasta, lasciandola al dente.

In una ciotola amalgamare la pasta con un po’ di sugo (circa la metà), il parmigiano, la provola (mozzarella) tagliata a pezzetti e le melanzane a pezzetti.

Prendere 8 stampi per muffin (quelli di alluminio usa e getta, che sono un po’ più grandi) e rivestirli con le melanzane tagliate a fette e fritte. Riempirli con la pasta e ricoprire con un cucchiaio di sugo e un po’ di parmigiano.

Infornare per 15/20 minuti a 180°.

Togliere dal forno e far riposare i timballi per 5 minuti. Al momento di servirli capovolgerli nel piatto, aiutandosi delicatamente con un coltello.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.