Pizza di scarole salsiccia e pomodori secchi

Una nuova versione della pizza di scarole, vista su alice tv: la pizza di scarole salsiccia e pomodori secchi.

La particolarità di questa ricetta è la presenza del vino dell’impasto, che rende la pizza scarole salsiccia e pomodori secchi ancora più saporita, per non parlare del ripieno arricchito da salsiccia, pomodori secchi, uvetta pinoli… assolutamente da non perdere!

Pizza di scarole salsiccia e pomodori secchi

Pizza di scarole salsiccia e pomodori secchi

Ingredienti per una teglia da 26 cm:

Per la pasta della pizza:

  • 500g di farina
  • 200 ml di vino
  • 1 cubetto di lievito (25 g)
  • 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva (io olio Dante)
  • 10 g di sale
  • 4 – 5 fette di formaggio stagionato (io fette di formaggio Gran Moravia Brazzale)
  • Pepe
  • 1 cucchiaino di zucchero

Per il ripieno:

  • 2 scarole lisce
  • 200 g di salsiccia
  • 150 g di olive nere di Gaeta denocciolate
  • 4 alici salate
  • 50 g di uvetta
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 10 pomodorini secchi
  • olio extravergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 uovo per spennellare
Procedimento:

Se avete una planetaria o impastatrice potete fare l’impasto lì, altrimenti a mano.

In una ciotola mettere la farina mescolata con il sale e il pepe, aggiungere infine l’olio e il vino. In un bicchiere sciogliere il lievito con un cucchiaino di zucchero e un po’ di acqua e aggiungerlo alla farina. Impastare bene, evitando di aggiungere altra farina.

Cospargere la ciotola con l’olio, adagiarvi l’impasto all’interno e farla lievitare per almeno 3 ore. Se invece desiderate una lievitazione più lenta diminuire la quantità di lievito in relazione al tempo che avete a disposizione. Con circa 8 g di lievito avrete bisogno di circa 8 ore di lievitazione.

Preparare le scarole: pulirle e sciacquarle bene, tagliarle a pezzi.

In una pentola o in una padella alta mettere circa 6 cucchiai di olio, 2 spicchi di aglio, le alici salate private della lisca e far rosolare, fino a quando le alici non si saranno sciolte completamente. Aggiungere metà delle olive, i capperi, la salsiccia sbriciolata e privata della pelle. Far rosolare per qualche minuto e aggiungere le scarole. Far cuocere per circa 10 minuti.

Lasciar raffreddare la scarola e farla colare in modo che perda un po’ di acqua di cottura.

Una volta raffreddate, aggiungere l’uvetta, i pinoli, il resto delle olive, i pomodori secchi tagliati a pezzetti ed amalgamare.

Ungere leggermente una teglia, stendere più della metà della pasta, e metterla nella teglia, aggiungere il ripieno, le fette di formaggio, e richiudere con il resto della pasta, sigillando bene i bordi.

Bucherellare la pasta, spennellare con l’uovo sbattuto e infine infornare a 180° per circa 30 minuti.

Servire la pizza di scarole salsiccia e pomodori secchi tiepida o fredda.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.