Ciambelle fritte

Ciambelle fritte

Ciambelle fritte: buonissime! ricetta semplicissima e super collaudata. Continuo ad usare il lievito disidratato, mi trovo molto bene, e preferisco allungare sempre un po’ i tempi di lievitazione.

Una volta formate le ciambelle le appoggio su carta forno, in questo modo non assorbo altra farina e al momento di friggerle, con le forbici ritaglio dei quadrati intorno alla ciambella e le metto nell’olio bollente con la carta forno. Appena la ciambella prende calore, la carta forno si staccherà facilmente, lasciando la forma della ciambella inalterata!

Vediamo insieme come farle:

Ciambelle fritte

Ingredienti

  • 4 g di lievito di birra disidratato o 8 g di lievito fresco
  • 125 g di farina 00
  • 125 g di farina 0
  • 250 g di patate
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 20 g di burro
  • la scorza grattugiata di un limone e di una arancia
  • aroma vaniglia
  • 1/2 bicchiere di latte 
  • Olio di semi di arachidi per friggere
  • Zucchero  per decorare

Procedimento

Lessare le patate, schiacciarle e farle raffreddare

In una ciotola (o meglio con una planetaria) mescolare il latte tiepido con il lievito e le patate schiacciate. Aggiungere le farine con lo zucchero, la scorza di limone e di arancia, la vanillina e le uova, aggiungere il burro ammorbidito.

Mescolare per circa 10 minuti. Impastare bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Se l’impasto dovesse risultare troppo appiccicoso, far assorbire altra farina, un po’ alla volta. Lasciar lievitare coprendo la ciotola con la pellicola, fino a quando l’impasto non raddoppierà di volume. (circa 2 ore)

Stendere la pasta, con una forma ricavare delle ciambelle di circa 8 cm, adagiarle su carta forno e lasciar lievitare per un’altra ora.

Riscaldare l’olio di semi (meglio di arachidi) in una padella o pentola molto alta, friggere 2-3 ciambelle alla volta, facendo attenzione che l’olio non bruci. Potete immergerle nell’olio con la carta forno, in modo tale da non rovinare le ciambelle. La carta forno in cottura si staccherà velocemente.

Passare le ciambelle nello zucchero semolato mescolato con una bustina di vanillina. Sono ottimi sia freddi che caldi!

Bon appetit…

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube? troverai tantissime video ricette e molte altre sono in arrivo, le trovi anche qui!

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.