Pesce spada in agrodolce

Pesce spada in agrodolce

Una ricetta per preparare il pesce spada in agrodolce, letta in un vecchio libro di cucina.

Il pesce spada in agrodolce, con peperoni e cipolle, deve essere preparato in anticipo e poi lasciato a marinare.

Pesce spada in agrodolce

Pesce spada in agrodolce

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 fette di pesce spada (o due grandi)
  • 2 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
  • 1 cucchiaio di pan grattato
  • 2 cipolle di Tropea
  • Olio extravergine di oliva
  • Aglio
  • Alloro
  • 1 bicchiere di aceto
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • Origano
  • Alloro
  • Cumino
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Lavare la cipolla e tagliarla a fettine, poi lavare i peperoni e tagliarli a listarelle sottili. In una padella mettere due o tre cucchiai di olio e rosolare i peperoni con le cipolle, lasciarli cuocere per circa 5 minuti, aggiungere le fette di pesce spada, infine aggiustare di sale e farle rosolare. Continuare la cottura per altri 10 minuti circa. Trasferire le fette di pesce in una terrina. Aggiungere ai peperoni l’origano, il cumino, sale e pepe. Sfumare poi con l’aceto nel quale avrete fatto sciogliere lo zucchero.

Mettere poi il sughetto nella terrina con il pesce spada, aggiungere l’alloro e l’aglio tagliato a fettine. Cospargere con il pan grattato leggermente tostato.

Far riposare il pesce spada in agrodolce per almeno sei ore.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.