Insalata di polpo scarole e finocchio

Insalata di polpo scarole e finocchio: un grande classico della cucina napoletana, l’insalata di polpo appunto, che ho rivisitato arricchendola con scarole (indivia) liscia e riccia, finocchio tagliato molto sottile, sedano e chicchi di melograno che danno un contrasto sia di colori che di gusto.

Mi sono divertita anche ad impiattare l’insalata di polpo scarole e finocchio in piatti singoli e non nella solita insalatiera, proprio per evidenziare il gioco di colori e consistenze.

Insalata di polpo scarole e finocchio

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 polpo grande (circa 1 kg)
  • 1 finocchio
  • indivia riccia e liscia (il cuore bianco)
  • sedano bianco
  • olive verdi
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • chicchi di melograno

Procedimento:

Lessare polpo in acqua bollente per circa 20 minuti (dipende dalla grandezza) e lasciarlo nella sua acqua di cottura fino a quando non si sarò raffreddato.

Lavare la scarola (indivia) e il finocchio, tagliarlo a fettine sottili. Tagliare il sedano. In una ciotola condire l’indivia con il sedano e il finocchio con sale e olio.

Tagliare il polpo a pezzetti.

Comporre il piatto: adagiare sulla pase qualche cucchiaio di insalata mista condire, mettervi sopra il polpo tagliato a pezzetti, aggiungere un altro filo di olio e decorare con chicchi di melograno e qualche oliva.

Secondo i giusti si può aggiungere un po’ di limone o di aceto. Io ho aggiunto un po’ di aceto di mele.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.