Parmigiana di melanzane fritte due volte

Parmigiana di melanzane fritte due volte

Della parmigiana si sa, ne esistono numerose versioni, solo a Napoli e provincia ce ne saranno tantissime. C’è chi fa le melanzane fritte, chi le fa fritte con l’uovo e chi le fa come la mia mamma e la mia nonna, ossia con le melanzane fritte due volte!

Ricetta abbastanza tipica proprio della città dove vivo, la parmigiana di melanzane fritte due volte prevede che le melanzane siano fritte una prima volta, poi infarinate, passate nell’uovo e fritte nuovamente! Una bomba eh? E non è finita qui… oltre al parmigiano nella parmigiana di melanzane fritte due volte si aggiunge anche, strato per sfrato un po’ di mozzarella!

Non ci sono parole per descriverla, dovete solo rassegnarvi, friggere ed assaggiare!!!

parmigiana di melanzane fritte due volte

Parmigiana di melanzane fritte due volte

 Ingredienti per 4 persone:

  • 5/6 melanzane
  • 1 passata di pomodoro o 1/2 Kg di pomodorini rossi
  • 3 uova
  • 150 gi di provola o fiordilatte o mozzarella.
  • parmigiano
  • olio per friggere (io Olio di Semi per Frittura Olita Dante)
  • basilico

Procedimento:

Lavare le melanzane, tagliarle a fettine e lasciarle spurgare.

Friggere le fettine di melanzane in abbondante olio bollente e assorbire bene l’olio in eccesso con carta assorbente.

Passare le melanzane fritte prima nella farina e poi nell’uovo e friggere nuovamente.

Preparare il pomodoro: in un pentolino far soffriggere un po’ di olio con uno spicchio di aglio e aggiungere la passata. Salare e far cucinare per circa 30 minuti.

In una teglia da forno mettere un po’ di pomodoro, fare uno strato di melanzane, aggiungere il pomodoro, il parmigiano grattugiato, la provola tagliata a fettine sottili e il basilico. Continuare ad aggiungere le melanzane e andare avanti con gli strati, fino a quando non finiranno le melanzane.

Chiudere la parmigiana con pomodoro e parmigiano grattugiato. Far cucinare in forno a 180° per 15 minuti.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.