Plumcake salato alla zucca

Plumcake salato alla zucca

Plumcake salato alla zucca: la zucca continua ad essere protagonista in questo periodo, per ricette dolci e salate.

Dopo i muffin alla zucca (li trovate qui) ho voluto provare un golosissimo plumcake salato alla zucca, con prosciutto cotto e formaggio, ma ovviamente potete modificare il ripieno a vostro gusto, ad esempio con scamorza e pancetta affumicata.

Vi lascio la ricetta!

Plumcake salato alla zucca

Ingredienti per uno stampo da plumcake:

  • 300 g farina
  • 300 g di zucca cruda pulita
  • 100 g prosciutto cotto a cubetti
  • 100 g di formaggio tipo asiago a cubetti
  • 200 ml latte
  • 100 g di olio di semi
  • 4 cucchiai formaggio grattugiato
  • 2 uova
  • 16 g di lievito istantaneo per torte salate (una bustina)
  • 1 cucchiaino di sale
  • semi di zucca e semi di sesamo q.b.

Procedimento

Tagliare la zucca a fette e cuocerla a vapore oppure al forno oppure in padella con un filo di olio (senza aggiungere acqua) fino a quando non si sarà ammorbidita.

Frullarla e farla raffreddare

In una ciotola mescolare le uova con la zucca frullata, il latte e l’olio. Aggiungere poi la farina, il sale, e il lievito. Mescolare bene. Aggiungere il formaggio grattugiato, il prosciutto a cubetti e il formaggio a cubetti. Amalgamare l’impasto.

Mettere poi l’impasto in uno stampo per plumcake unto e infarinato, cospargerlo con i semi di zucca e semi di sesamo, un po’ di formaggio grattugiato e infornare a 180° per 45-50 minuti circa.

Lasciarlo raffreddare completamente prima di sformarlo

Bon appetit…

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube? troverai tantissime video ricette e molte altre sono in arrivo, le trovi anche qui!

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.