Blinis con avocado e salmone

Blinis con avocado e salmone

Blinis con avocado e salmone: un’idea sfiziosa per gli antipasti di Natale, semplici da fare, vi potete organizzare e preparare la pastella in anticipo e conservarla in frigo.

Anche la crema di avocado può essere preparata prima, a patto che appena aprite l’avocado, aggiungete il succo di lime per evitare che si ossidi.

La ricetta originale era qui.

Blinis con avocado e salmone

Ingredienti per 10/12 blinis:

  • 80 g di farina
  • 1 uovo
  • 150 g di latte
  • 2 cucchiaini di lievito istantaneo per torte salate
  • 1 pizzico di sale

Per la crema di avocado:

  • 1 avocado maturo
  • un po’ di d’aglio
  • 1 cucchiaio d’olio
  • il succo di 1 lime
  • sale
    per completare:
  • Salmone affumicato
  • lime
  • pepe rosa

Procedimento:

Separare il tuorlo dall’albume e montare quest’ultimo a neve.

In una ciotola mescolare il tuorlo con il latte, la farina, il lievito e il sale. Amalgamare delicatamente l’albume montato a neve e lasciar riposare la pastella in frigo per un’ora circa.

Nel frattempo preparare la crema di avocado: Tagliare l’avocado a metà, con un cucchiaio raccogliere la polpa e metterla in una ciotola, aggiungere il succo del lime per evitare che si ossidi e schiacciarla. Aggiungere poi l’olio, il sale e l’aglio tritato finemente.

Preparare i blinis: ungere leggermente una padella antiaderente, farla riscaldare e mettere un cucchiaio di composto per formare il blinis, se la padella è grande metterne 3 o 4 distanziati. Far cuocere un minuto per lato e adagiare i blinis su un piatto.

Mettere su ogni blinis un cucchiaio di crema di avocado, un po’ di salmone, una fettina sottile di lime e pepe rosa per decorare.

Servire subito.

Bon appetit…

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube? troverai tantissime video ricette e molte altre sono in arrivo, le trovi anche qui!

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.