Risotto con asparagi e limone

Risotto con asparagi e limone: tempo di asparagi, io li adoro, cucinati in tantissimi modi. Ho preparato questo risotto, semplicissimo, arricchito dal profumo della scorza di limone e da una spolverata di pecorino.

Il riso: scegliete quello che preferite, ovviamente un buon riso, di buona qualità, farà la differenza. Io utilizzo il Carnaroli.

Se eliminate il pecorino o lo sostituite con un formaggio a caglio vegetale, è un ottimo piatto vegetariano!

Risotto con asparagi e limone

Ingredienti per 4 persone:

  • 280 g di riso per risotti
  • 15 asparagi
  • 1 cipollina (o 1 scalogno)
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • pecorino grattugiato
  • la scorza grattugiata di un limone
  • vino bianco
  • brodo vegetale

Procedimento:

Pulire gli asparagi: eliminare la parte bianca e pelare la parte filamentosa del gambo. Tagliarli a pezzetti, lasciando intere le punte. Lessare le punte per qualche minuto in abbondante acqua salata e passarli subito sotto l’acqua fredda. Tenerle a parte.

Tagliare sottilmente la cipolla (o lo scalogno), farla rosolare dolcemente in un tegame con qualche cucchiaio di olio e i pezzetti di asparagi.

Aggiungere il riso e farlo tostare, sfumare con un goccio di vino bianco. Appena assorbito il vino, bagnare il con il brodo vegetale e far cuocere il riso per circa 15 minuti, aggiungendo man mano il brodo caldo.

Quando il riso è quasi cotto aggiungere la scorza del limone, il pecorino grattugiato e amalgamare, aggiustando di sale e di pepe.

Servire subito il risotto, decorandolo con le punte di asparagi tenute a parte.

Bon appetit…

Ti sei già iscritto al mio canale Youtube? troverai tantissime video ricette e molte altre sono in arrivo, le trovi anche qui!

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.