Scarole in agrodolce

Scarole in agrodolce

Una versione rivisitata delle scarole fritte (qui la ricetta): le scarole in agrodolce!

Una ricetta semplice per un contorno gustoso, le scarole in agrodolce si prestano bene per accompagnare un piatto di fritto, come il pesce, ma anche per la vigilia di Natale! Prendete appunti!

Scarole in agrodolce

Scarole in agrodolce

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 scarole lisce
  • 1 cipolla di Tropea
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • 1 aglio
  • pinoli
  • uvetta
  • 50 ml di acqua
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna

Procedimento:

Pulire e sciacquare bene le scarole.

Pulire poi le cipolle e tagliarle a fettine. Mettere in un padellino un cucchiaio di olio e far rosolare le cipolle con un pizzico di sale per qualche minuto. In un bicchiere mettere lo zucchero, l’aceto e l’acqua e mescolare bene. Versare questo composto sulle cipolle, quindi far continuare la cottura per altri 10 minuti.

Aggiungere la scarola, salare e far cuocere per 10 minuti. Aggiungere infine i pinoli e l’uvetta e far amalgamare bene. Servire subito le scarole in agrodolce, calde!

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.