Polpette di lenticchie

Oggi vi propongo delle polpette vegetariane: le polpette di lenticchie.

Una ricetta semplice, ispirata dai quaderni di La Repubblica, le polpette di lenticchie sono un’ottima alternativa alle polpette di carne.

Polpette di lenticchie

Polpette di lenticchie

Ingredienti per 8 polpette:

  • 150 g di lenticchie decorticate (quelle rosse)
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaino di curry
  • brodo vegetale (qui la ricetta)
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • pangrattato
  • semi di papavero
  • 2 foglie di alloro

Procedimento:

Tagliare lo scalogno a fettine e rosolarlo con un po’ di olio, aggiungere le lenticchie decorticate, farle tostare leggermente per qualche minuto, aggiungere l’alloro, un po’ di sale e il curry, e poi ricoprirle di brodo vegetale caldo.

Farle cuocere a fiamma moderata, aggiungendo se necessario un po’ di brodo, sempre caldo, fino a quando le lenticchie saranno cotte. Quando le lenticchie sono cotte, far asciugare completamente il brodo, trasferire il composto in una ciotola e farlo raffreddare leggermente. Formare delle polpette, passarle nel pangrattato al quale avrete aggiunto qualche cucchiaio di semi di papavero e conservarle in frigo fino al momento di cuocerle.

Le polpette di lenticchie possono essere fritte, cotte in forno oppure su una piastra di ghisa (testo). Io ho scelto quest’ultimo modo: le ho cotte sul testo girandole spesso e le ho servite accompagnate da un po’ di spinaci.

Bon appetit…

Vuoi ricevere la newsletter del mio blog? Clicca qui, periodicamente ti arriveranno le ultime  ricette pubblicate o qualche idea speciale scelta per te!

Ti ricordo inoltre che puoi seguirmi anche su facebook o su twitter!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.